sabato 21 Settembre 2019

I molti segreti del Texas Hold’em – Parte 5

Published on Febbraio 18, 2013 by   ·   No Comments

Se il “Fold” è un opzione che non vai mai dimenticata, parlando invece del “Bluff” si potrebbe fare un discorso totalmente opposto. Quando siete alle prime armi con il poker non è certo una buona idea incaponirsi cercando per forza di voler bluffare per portare a casa una mano. Certo che la televisione mostra un poker tutto differente da quello che sarete in grado di giocare e vedere Gus Hansen o il nostro Dario Minieri fa venire voglia a molti giocatori di bluffare in modo sfacciato per portare a casa grandi risultati. La realtà però è molto differente e vi accorgerete che per comprendere come giocare al meglio un bluff la strada è molto lunga. Ricordatevi dunque che i bluff sono un arma molto pericolosa, in particolar modo se non si ha l’esperienza necessaria per gestirli al meglio. Cercate dunque di giocare con buone mani e in particolare spingete quando avete la convinzione di avere una mano migliore del vostro opponente, il bluff è certo una delle cose più importanti nel poker e nel Texas Hold’em in particolare, ma dovrete apprendere come giocarlo nel modo giusto. Insomma come avrete compreso i consigli che vi abbiamo dato sono basilari e molto semplici, ma non vanno mai sottovalutati perché possono fare la differenza tra il vostro successo e la perdita completa di tutto il vostro denaro. Siate dunque coscienti di quello che vi attende e non perdete tempo in chiacchiere. Il poker è un gioco che per essere giocato al meglio necessita di studio e dedizione, tempo e voglia di vincere. Il resto lo farà la fortuna.

Tags: ,

Readers Comments (0)

You must be logged in to post a comment.