giovedì 21 Novembre 2019

Il Board: Le carte comuni

Published on Aprile 23, 2012 by   ·   No Comments

Nei giochi di poker americani, o meglio, in alcuni poker americani il gioco è basato sulle carte comuni oltre che sulle carte che ogni giocatore si vede distribuite dal dealer ogni mano. Per molti giocatori italiani questa cosa è molto strana visto che nel classico poker italiano o meglio francese, non esistono carte comuni, ma si gioca semplicemente con le proprio 5 carte e si ha la possibilità di cambiarle per poter arrivare alla combinazione finale. In giochi come il Texas Hold’em e l’Omaha invece non si ha la possibilità di cambiare le proprie carte, ma si ha la possibilità di migliorare il proprio punteggio utilizzando le carte che vengono girate sul tavolo dal dealer e queste sono chiamate “common cards” (carte comuni).

Le carte comuni vengono girate in tempi differenti, dopo il primo giro di puntate infatti vengono messe su tavolo le prime 3 carte comuni tutte nello stesso momento e questa serie di carte viene chiamata Flop. Molto spesso è la parte decisiva del gioco, visto che unendo le proprie 2 carte con le 3 del Flop si può dare origine ad una serie di combinazioni molto interessanti in alcuni casi. Quando la mano non si risolve dopo il flop si finirà il secondo giro di puntate ed il dealer girerà la quarta carta comune chiamate Turn, le possibilità di migliorare i propri punti aumentano per ogni giocatore, il gioco si movimenta e se ci sono almeno due giocatori ancora in gioco si arriva alla quinta e decisiva carta, il River. Questa carta molto spesso cambia in modo radicale le sorti del gioco ed è per questo che viene soprannominata “Bloody river”, visto che molto spesso consegna la vittoria ad un giocatore che fino a quel momento non aveva magari nemmeno un punto. Sembra una cosa incredibile, ma è proprio così e forse è proprio per questo che il Texas Hold’em è così popolare, perché fino alla fine non si può sapere chi abbia ottenuto il punto migliore tra tutti i giocatori al tavolo. Le carte comuni vengono denominate board e sono utilizzabili ovviamente da tutti i giocatori che possono scegliere di giocare con 3,4 o 5 delle carte sul tavolo. Questo ovviamente a seconda del punteggio che possono totalizzare utilizzandole.

Tags: , ,

Readers Comments (0)

You must be logged in to post a comment.