sabato 25 maggio 2019

Vivere con il poker dai tavoli verdi ai casino online sicuri italiani

Published on maggio 5, 2019 by   ·   No Comments

Regole Poker TelesinaQuando si parla di gioco d’azzardo, viene in mente subito l’ambito del divertimento, la componente della fortuna, il rischio, la possibilità di cambiare la propria vita vincendo grosse somme.

Ultimamente il gioco viene associato alla dipendenza, alla patologia; raramente il gioco d’azzardo viene collegato alla vita professionale, e quasi mai si pensa che il gioco possa diventare un lavoro. Non stiamo parlando ovviamente di chi lavora nel settore del gioco e nel suo indotto, ma di chi si guadagna da vivere giocando a poker. Molti sono i pokeristi che girano il mondo per partecipare a tornei prestigiosi, altri si guadagnano il loro pane quotidiano giocando sui casinò online sicuri, in entrambi i casi il gioco rappresenta un impegno di tipo professionale, da portare avanti con serietà e costanza.

I casinò online e sicuri in Italia, con logo dell’AMMS propongono agli amanti del poker e ai giocatori professionisti, sempre nuove opportunità, come tornei e partite live che coinvolgono i migliori giocatori del mondo.

Sono molti quelli che coltivano segretamente il sogno di vivere di poker, soprattutto gli appassionati che di tanto in tanto vengono baciati dalla fortuna al tavolo verde, reale o virtuale nei casinò online sicuri, ma soltanto pochi sono quelli che ci riescono. A differenza di quanto si possa pensare, la vita di una pokerista professionista non è priva di fatica e non è solo divertimento. I livelli di stress per i tornei più impegnativi e lunghi sono davvero elevati, e anche il protrarsi dell’attività nelle ore serali e notturne non è semplice da gestire. Inoltre essere un professionista del poker implica anche molto studio e impegno.

Negli Stati Uniti è molto diffusa la figura dei professionisti, che si muovono di stato in stato per partecipare ai tornei più noti, ma anche in Italia esistono figure di questo tipo, una di queste è quella di Andrea Piva, che ha raccontato la sua esperienza in un libro dal titolo “L’animale notturno”. L’ex giocatore professionista ha cominciato a giocare al poker alla texana in Italia, quando ancora i casinò online e sicuri non esistevano. Una passione per lo studio del gioco e per i numeri ha sempre contraddistinto la sua vita di giocatore, che non è mai stata toccata da problemi come quello della dipendenza. Al momento degli inizi, la concorrenza non era granché, dato che il poker era poco popolare i giocatori non molto preparati.

Anche il gioco online è molto cambiato nel corso degli anni; mentre prima chi giocava in Internet poteva arrivare ai casinò di tutto il mondo, oggi gli italiani sono obbligati a giocare sui casino online sicuri che hanno la concessione dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Con l’evolvere della legislazione sono cambiati anche i giocatori, che oggi sono sempre più forti e preparati. A differenza di molti giochi il poker viene interpretato come una di quelle attività in cui la preparazione e i calcoli possono favorire un giocatore più che la fortuna. Si tratta in realtà di un gioco molto complesso, in cui prevale molto la strategia, ma nella singola partita, è chiaro che una componente di fortuna può fare la differenza. È nell’analisi più partite, che si può valutare il livello di chi gioca per professione, valutando la sua reale abilità.

Se il poker deve essere un lavoro, è importante che fornisca una rendita adeguata. Secondo Andrea Pisa, le differenze tra Stati Uniti e Italia sono molto ampie, e nel nostro Paese si possono guadagnare con il poker al massimo circa 100.000 € l’anno.

Per quanto riguarda lo stile di vita, chi gioca al poker nei casinò online sicuri, tende comunque a vivere durante le ore notturne, nelle quali si svolgono i tornei, mentre nel tempo libero opta per attività rilassanti che possano bilanciare lo stress estremo delle partite.

Readers Comments (0)

You must be logged in to post a comment.

Bonus del Mese

Per te

Poker Snai