sabato 25 maggio 2019

Vocabolario del Poker – Lettera R

Published on gennaio 24, 2012 by   ·   No Comments

Vi presentiamo il Glossario del Poker, un vero e proprio vocabolario online con il significato dei termini più utilizzati nel poker – Nella seguente guida i termini più utilizzati nel Poker:

GLOSSARIO POKER – Lettera R

R&A
: acronimo di rebuy e add-on

Rabbit hunting: Frugare fra le carte muckate al termine di una mano

Rag: in riferimento a un board o a una carta inutile per l’esito di una mano

Ragged: in riferimento a un board o a una carta che non aiuta nessuno

Railbird: Spettatori esterni del tavolo

Railroad bibble: il mazzo di carte

Rainbow: in riferimento al flop o al board quando questi sono di semi diversi

Raise: Una bet la cui size minima è almeno il doppio del big blind. Quando è effettuato su una bet di un avversario, il raise è di valore sempre superiore ad essa

Rake: una tassa da versare alla poker room e per ogni mano di cash game o per ogni torneo cui prendiamo parte.

Rakeback: una parte di Rake che la poker room ci restituisce

Random: giocatore casuale su cui non abbiamo particolari informazioni

Range: Tutte quelle mani che, a seconda della giocata, intuiamo possa avere un nostro avversario

Rap the table: fare check bussando con la mano sul tavolo durante un live game

Rappresentare: vedi represent

Raquel Welch: 8-3

Razz: Una delle tante varianti del gioco del poker

Read: in riferimento

Red zone
: Una delle zone del sistema Harrington. Quando il nostro fattore M è fra 1 e 5

Reg: Regular

Regtard: modo sarcastico di definire un giocatore non particolarmente dotato che frequenta abitualmente certi tavoli

Regular: giocatore che frequenta abitualmente certi tavoli

Represent: Termine inglese, si riferisce alla tecnica di giocare una mano come se fosse un’altra, in modo da non risultare leggibili

Re-raise: Un rilancio su un piatto già rilanciato

Re-steal: Tipica azione fatta dal BB che consiste in un controrilancio quando un giocatore da late prova con un rilancio a rubare il buio.

Resulted oriented: Esprimere considerazioni su una mano facendosi influenzare dal suo esito

Return on investment (ROI): La percentuale media di vincita, calcolata in rapporto fra investimento e vincite

Reverse implied odds: In contrapposizione con le implied odds, sono le probabilità di perdere gran parte del nostro stack nelle street successive

Rigged: Truccato, combinato. Si dice spesso del gioco online

Ring game: un tavolo di cash game

River: la quinta e ultima carta sul board

RO: acronimo di resulted oriented

Robusto: si riferisce ad un bankroll particolarmente gonfio

Rock: giocatore molto solido e chiuso

Roi: acronimo di return on investement

Roll: vedi bankroll

Rolled up: nel 7 cards stud un tris fatto con le prime 3 carte

Rounder: un grinder professionista

Royal flush: la scala reale a colore massima

Royal suicide: KhQh

RPT: russian poker tour

Runnare: Da run (correre), è un modo per indicare il proprio andamento nel poker. Quando runniamo good le cose ci vanno particolarmente bene, mentre runnare bad equivale a dire che il periodo non è dei più felici

Runner-runner: un punto chiuso grazie a due carte utili al turn e al river

Runner-up: il secondo classificato in un grande torneo

Rush: serie fortunata di carte

Rush poker: modalità di poker introdotta da full tilt che tende a eliminare i tempi d’attesa quando non siamo coinvolti nella mano.

Tags: , , ,

Readers Comments (0)

You must be logged in to post a comment.

Bonus del Mese

Per te

Poker Snai