venerdì 17 Settembre 2021

Diventare dealer di Poker Texas Hold’em – Parte 1

Published on Luglio 13, 2012 by   ·   No Comments

Molti giocatori di Texas Hold’em desiderano anche diventare dei buoni dealer di questa disciplina. Per poterlo fare necessiterete di alcuni consigli ed indicazioni per risparmiare tempo e forze e noi siamo qui proprio per questo.

Ovviamente è facile comprendere che il dealer in tutti i giochi di carte abbia un ruolo molto importante ed a volte addirittura centrale all’interno del gioco.

Il dealer è infatti colui che dirige il gioco e che decide nel bene e nel male le sorti di ogni mano. Un dealer deve sempre essere preparato, sicuro e serio. Non ci devono essere mai dubbi ne contestazioni al tavolo e questo è quello che dovrete imparare prima di definirvi veramente dealer. Dovrete sempre avere in pieno controllo le puntate al tavolo e gestire i turni di puntata secondo le regole, controllando ovviamente se qualche giocatore commette errori.

La parola del dealer al tavolo da poker è normalmente legge. Necessiterete quindi una personalità forte per confrontarvi con i giocatori più esuberanti, la sicurezza sarà la vostra arma vincente. Le vostre abilità di gestione del mazzo devono essere eccellenti e la vostra velocità darà il ritmo al tavolo. Il calcolo sarà fondamentale nel vostro lavoro quindi dovrete essere molto abili in questo ambito in modo da avere sempre tutto sotto controllo: puntate, eventuali side-pot, il pot stesso e ovviamente cosa molto importante nel cash game saper calcolare in modo rapido il rake.

Essere un giocatore di poker non è obbligatorio, ma è ovviamente un grande vantaggio in modo da conoscere le dinamiche di gioco in modo perfetto e sapere come comportarsi in ogni situazione che si potrà presentare. E’ molto comune anche che ex-dealer divengano poi buoni giocatori visto che l’esperienza ai tavoli da gioco può dare ad un dealer una conoscenza del gioco molto ampia potendo assistere a migliaia di mani in poco tempo. Nel poker l’esperienza è molto importante per costruire uno stile di gioco adatto alle differenti situazioni.

Tags: