venerdì 17 Settembre 2021

L’importanza del River

Published on Settembre 3, 2012 by   ·   No Comments

Il poker nella sua versione Texas Hold’em si decide molto spesso all’ultima carta e questa carta viene chiamata River ed è meglio conosciuta come Bloody River perché può cambiare le sorti di una mano in modo radicale.

Imparerete con l’esperienza l’importanza di questa carta, come del resto di tutte le altre. In effetti bisogna dire che ogni singola carta apre un mondo nuovo, ma molto spesso a decidere le sorti di una mano è proprio il River. Se giocate già da qualche tempo sarete già a conoscenza della fama di questa speciale carte che chiude le possibilità di progetto di ogni singolo giocatore e che definisce le mani finali di tutti coloro che sono ancora dentro la mano.

Se invece la vostra esperienza non è ancora abbastanza lunga, vi basterà seguire alcuni video di tornei e di mani leggendarie per comprendere come una semplice carta possa far passare un giocatore dalle stelle alle stalle nel giro di pochi secondi. Il soprannome “bloody” non è certo stato dato a caso, la parola significa “sanguinoso” in inglese e questo fa comprendere la sua possibile drammaticità.

Ci sono interi tornei decisi semplicemente da questa carta e quando giocherete molte mani capirete quanto la tensione possa aumentare quando il dealer sta per scoprire l’ultima carta della mano. Con un esempio vi potrà essere tutto più chiaro ed una situazione classica che si genera al tavolo non potrebbe essere la migliore risposta. Pensate di giocare una mano di partenza come AK suitted, (una delle migliori che possiate avere). Il vostro avversario decide invece di giocare con Q9 e vi trovare “ai resti” (all-in) già dopo il Flop.

Il Board vi aveva dato una coppia di Assi come top pair e quattro quinti di colore, quindi le vostre odds erano molte e non potevate che spingere. Il vostro avversario invece era forte di una doppia coppia. Il Turn svela per voi un colore che vi fa già sognare e vi mette in una posizione invidiabile al coperto da quasi ogni possibile situazione. Ovviamente il vostro avversario è in una situazione difficile, ma non può che chiamare la vostra puntata.

Si arriva al “bloody river” che non può essere che un 9 che cambia tutti i piani di gioco concedendo al vostro opponente un Full House che vi costerà molte chips.

Tags: , ,